Come bloccare su Instagram: Salvaguardare il proprio spazio sociale

Foto del profilo di Heidi Lang, autore

Heidi Lang

Instagram 101 | Feb 15, 2024

Vuoi più seguaci veri di Instagram?

Instagram è una piattaforma popolare per condividere contenuti, connettersi con gli amici e favorire le relazioni. Tuttavia, questa piattaforma espone anche molti veri influencer e creatori di contenuti a interazioni indesiderate. Per garantire un'esperienza sicura e piacevole, Instagram offre numerosi modi per bloccare su Instagram.

Imparare a bloccare su Instagram è essenziale, soprattutto quando si verificano molestie o commenti tossici da parte di alcuni utenti. È possibile utilizzare questa funzione di blocco anche per limitare l'accesso di determinati utenti al proprio account Instagram. Se da un lato potete bloccare qualcuno su Instagram, dall'altro potreste anche trovarvi a doverlo fare per motivi diversi.

In ogni caso, questa guida illustra come bloccare le persone su Instagram. Inoltre, imparerete a capire cosa succede quando bloccate un utente e se qualcuno vi blocca. 

Un utente che lancia l'applicazione Instagram sul proprio cellulare.

Comprendere la necessità di sapere come bloccare su Instagram

Come esseri umani, ci nutriamo di positività fisica o sociale e cerchiamo di mantenerla. Immaginate uno scenario in cui avete una base di follower consistente su Instagram e volete coinvolgerli attraverso contenuti creativi. Può trattarsi di una foto, di Instagram Reels o di un post sulla vostra storia.

Quando create questi contenuti in modo creativo, vi aspettate commenti positivi e incoraggianti da parte dei vostri follower. Tuttavia, alcuni utenti possono dare un'impronta negativa ai vostri post. In questo modo, diventano insistenti nei loro commenti negativi, disturbando la tranquillità della vostra sezione commenti. 

A questo punto, potete cancellare i loro commenti o, in ultima analisi, utilizzare la funzione di blocco di Instagram per questi utenti. In questo modo si eliminano gli utenti negativi dalla propria base di follower. In questo modo, inoltre, si sterilizza il proprio feed di Instagram, assicurandosi che solo gli utenti che la pensano allo stesso modo interagiscano con i propri post.

Un'altra situazione in cui sapere come bloccare su Instagram diventa utile è quando si ha a che fare con uno stalker o un molestatore. La privacy è una questione seria nello spazio dei social media. Pertanto, se la presenza di qualcuno su Instagram inizia a essere minacciosa, bloccarlo è una soluzione efficace. In questo modo si stabiliscono dei limiti e si protegge il proprio benessere digitale.

Indipendentemente dal motivo per cui si vuole bloccare qualcuno su Instagram, farlo è semplice e discreto. Instagram non fornisce alcuna notifica all'utente bloccato, consentendo così di controllare le interazioni senza inutili scontri. Nella prossima sezione vedremo come bloccare un utente su Instagram. 

Una signora che controlla diversi contenuti sulla sua pagina Instagram.

Come bloccare su Instagram in 6 semplici passi

Riconoscere la necessità di come bloccare su Instagram consente di utilizzare questa funzione in modo efficace e discreto. Impedisce a un utente indesiderato di interagire con i vostri contenuti. È interessante notare che sapere come bloccare su Instagram è un processo semplice. Ecco una guida passo passo su come bloccare qualcuno su Instagram.

  1. Avviate l'applicazione Instagram sul vostro cellulare. Potete scaricarla da Google Play Store (per i dispositivi Android) se non l'avete sul vostro dispositivo. In alternativa, è possibile scaricare l'app Instagram dall'App Store per i dispositivi iOS.
  2. Inserite i vostri dati di accesso nell'app di Instagram. Fornite il vostro nome utente e la password per accedere al vostro profilo.
  3. Dopo aver effettuato l'accesso al vostro account Instagram, andate sul profilo della persona che volete bloccare. Potete cercare il suo nome utente nella "sezione Esplora". In alternativa, potete trovare il suo profilo nell'elenco dei vostri follower. 
  4. Dopo aver trovato l'utente che si desidera bloccare, toccare il suo nome utente per accedere alla pagina del suo profilo.
  5. Nella pagina del profilo, toccare i tre punti per aprire il menu delle opzioni.
  6. Selezionate "Blocca" nel menu delle opzioni. Instagram fornirà ulteriori indicazioni che potrete prendere con questo utente. A questo punto, premete il pulsante "Blocca" nella parte inferiore dello schermo. In seguito, Instagram provvederà a bloccare l'utente.

Un utente che prende provvedimenti per bloccare un utente su Instagram.

Cosa succede quando si blocca qualcuno su Instagram

Sapere come bloccare su Instagram è un'abilità potente per ridurre al minimo il vostro impegno con una persona. Seguendo attentamente i passaggi indicati nella sezione precedente, bloccare qualcuno su Instagram comporta conseguenze significative. Volete sapere cosa succede quando bloccate qualcuno su Instagram? Ecco alcune cose che accadono quando lo si fa.

  1. Limitazione dell'accesso al profilo: Quando si blocca un utente, questo perde l'accesso al suo profilo, ai post, alle storie e alle interazioni passate con il suo account. Non sarà più in grado di trovare il vostro profilo tramite la ricerca.
  2. Attività nascosta: Bloccando una persona, Instagram nasconde le interazioni, come i messaggi diretti, con essa. Inoltre, non potete vedere la sua attività sul vostro profilo.
  3. Prevenzione delle comunicazioni future: Tutte le comunicazioni si interrompono una volta che si sa come bloccare su Instagram. L'utente non può inviarvi messaggi o commentare i vostri post su Instagram.
  4. Il blocco di un utente rimuove le conversazioni esistenti: Mentre non è più possibile ricevere in futuro messaggi indesiderati da un utente bloccato, Instagram rimuove tutte le comunicazioni passate.
  5. Il blocco lascia una notifica: Instagram non notifica agli utenti quando qualcuno li blocca. Se ne accorgono solo quando tentano di accedere al vostro profilo o di interagire con i vostri contenuti.

Come vedere gli account bloccati su Instagram

Imparare a bloccare su Instagram può aiutare a promuovere una comunità digitale positiva su Instagram. Tuttavia, è difficile ricordarsi di tutti coloro che si sono bloccati; per questo motivo, è necessario rivederli.

Fortunatamente, è possibile imparare a vedere gli account bloccati nelle impostazioni del profilo di Instagram. Qui potete vedere l'elenco degli utenti bloccati e scegliere di sbloccare qualcuno o di aggiungerlo all'elenco. Ecco i semplici passaggi per accedere all'elenco degli account Instagram bloccati.

  1. Avviate l'applicazione Instagram sul vostro dispositivo mobile o visitate il sito web di Instagram sul vostro computer. Successivamente, accedere al proprio account Instagram.
  2. Una volta entrati nella homepage, individuare e fare clic sull'icona del profilo nell'angolo in basso a destra dello schermo. Nella pagina del profilo, fare clic sulle tre linee orizzontali (il menu hamburger) nell'angolo in alto a destra.
  3. Scorrere il menu e selezionare "Impostazioni" in fondo all'elenco.
  4. Nel menu "Impostazioni", trovare e selezionare "Privacy".
  5. Nella sezione "Privacy", selezionare "Account bloccati" per visualizzare gli account già bloccati.

Una signora reagisce al blocco su Instagram.

Come sapere se qualcuno vi ha bloccato su Instagram

Nello spazio di Instagram, alcuni individui indisciplinati potrebbero cercare di diffondere negatività e cattive vibrazioni. Di conseguenza, è necessario sapere come bloccare su Instagram.

Inoltre, mentre si interagisce con vari utenti, ci si può rendere conto che uno di loro non è più raggiungibile. È possibile che l'utente in questione vi abbia bloccato e che vogliate scoprirne il motivo. È quindi il momento di indossare il cappello da detective e scoprire se qualcuno vi ha bloccato. Ecco alcuni modi per sapere se qualcuno vi ha bloccato su Instagram.

  1. Barra di ricerca

Il primo indizio per sapere se un utente vi ha bloccato è la scomparsa del suo profilo nella barra di ricerca. Quando si cerca di utilizzare la scheda di ricerca per trovare il nome dell'utente, questo non compare nei risultati della ricerca. Sebbene questo possa indicare che un utente vi ha bloccato, è possibile che abbia disattivato il proprio account Instagram.

  1. Accesso limitato al profilo

Quando qualcuno vi blocca su Instagram, non potete più accedere al suo profilo, ai suoi post e alle sue storie. Qualsiasi tentativo in tal senso si tradurrà in una schermata vuota o in un messaggio di errore.

  1. Messaggi diretti

Forse in passato avete avuto una conversazione animata con un utente. Ora che l'utente vi ha bloccato, le conversazioni passate non esisteranno più. Inoltre, non sarà possibile inviare nuovi messaggi a quell'account.

  1. Elenchi di amici reciproci

Supponiamo che voi e l'utente che vi ha bloccato abbiate un amico in comune. In questo caso, è possibile verificare se l'amico comune può visualizzare il profilo e i messaggi dell'utente. Se può vedere i messaggi dell'utente, ha bloccato l'accesso al suo account.

Ricordate che sapere come bloccare su Instagram è una strada a doppio senso. Pertanto, riconoscere i segnali può anche aiutare a determinare se qualcuno vi ha bloccato su Instagram.

Modi alternativi per far bloccare un utente su Instagram

Anche se sapere come bloccare su Instagram è una funzione potente, può sembrare difficile da utilizzare. Certo, a nessuno piacciono gli utenti negativi e i loro messaggi indesiderati. Tuttavia, potreste pensare che tali account non meritino il peso totale della funzione di blocco di Instagran. È interessante notare che esistono altri modi per bloccare qualcuno su Instagram. Ne esaminiamo alcuni di seguito:

  • Rimuoverlo come follower: invece di bloccare un utente, è possibile rimuoverlo come follower. Così facendo, non sarà più in grado di vedere i vostri post nel suo feed. Si tratta quindi di un modo efficace per gestire le interazioni indesiderate.
  • Segnalare l'account: Se il comportamento dell'utente viola le linee guida della comunità di Instagram e vi sentite a disagio nell'interagire con lui, prendete in considerazione la possibilità di segnalare il suo account. Instagram prende sul serio queste segnalazioni, perché è un ottimo modo per contribuire a mantenere Instagram una piattaforma solidale.
  • Filtrare i commenti: Per creare un'esperienza online più piacevole, è possibile utilizzare la funzione di filtraggio dei commenti di Instagram. Questa funzione consente di nascondere o bloccare automaticamente i commenti tossici contenenti parole chiave specifiche. Potete garantire un'atmosfera sicura e positiva nella vostra sezione commenti filtrando la negatività.

Quando impariamo a bloccare su Instagram, ci imbattiamo spesso nella funzione "Limita" . Si tratta di un altro modo alternativo per bloccare un utente sulla piattaforma. Scopriamo le differenze nella prossima sezione.

Un utente risponde ai commenti sulla sua pagina Instagram.

Come bloccare su Instagram: C'è differenza tra limitare e bloccare un account?

Instagram continua a offrire molti strumenti per gestire efficacemente le vostre interazioni digitali. Sebbene abbiamo parlato di come bloccare su Instagram, è necessario comprendere la differenza tra blocco e restrizione degli account Instagram. Queste due funzioni sono essenziali per salvaguardare il vostro spazio online e conoscere la differenza può esservi utile a lungo termine.

Quando si blocca su Instagram, TUTTE le interazioni tra voi e l'utente cessano di esistere. Questa azione è permanente e rende i due account completamente inaccessibili l'uno all'altro. L'utente bloccato non può visualizzare alcun contenuto pubblicato sul vostro profilo. Sapere come bloccare su Instagram vi permette di tagliare i ponti con un utente. In questo modo, si può dare un taglio netto alle interazioni indesiderate.

Al contrario, quando si limita un utente su Instagram, si ha un approccio più controllato alla gestione delle interazioni con lui. La persona limitata può visualizzare i vostri post, profili e storie. Tuttavia, i commenti ai vostri post saranno visibili solo a loro e a nessun altro.

Per quanto riguarda la messaggistica diretta, il messaggio dell'utente con restrizioni si troverà in una cartella di richiesta messaggi separata. Inoltre, l'utente non riceverà una ricevuta di lettura quando leggerà il suo messaggio e non potrà vedere se è online. In effetti, la funzione di restrizione è un ottimo strumento che consente di mantenere una certa interazione senza interrompere completamente i legami. 

La decisione di limitare o bloccare qualcuno dipende in larga misura dal rapporto e dal livello di interazione con l'utente colpevole. Tuttavia, sapere come bloccare su Instagram è il modo più sicuro per interrompere completamente le interazioni.

Il feed Instagram di un utente.

Come bloccare su Instagram: 7 passi pratici per sbloccare un utente

Sapere come bloccare su Instagram crea un'atmosfera positiva e sana nel vostro spazio sociale. Tuttavia, può capitare di bloccare per errore un utente o di cambiare idea su un utente bloccato. In ogni caso, potete adottare misure significative per sbloccare tale utente e cercare di riaccendere la connessione perduta. Consideriamo i seguenti passaggi per sbloccare qualcuno su Instagram.

  1. Accedere al proprio account e alla pagina del profilo.
  2. Nella pagina del profilo, fare clic sulle tre linee orizzontali in alto a destra dello schermo. In questo modo si accede al menu delle opzioni.
  3. Individuare "Impostazioni" nel menu delle opzioni. Selezionatelo per accedere a un elenco di opzioni diverse.
  4. Selezionare l'opzione "Privacy" per esplorare le varie impostazioni relative alla privacy.
  5. Cercare "Account bloccati". Troverete un elenco di tutti gli account che avete bloccato intenzionalmente o per errore.
  6. Scorrere l'elenco degli account bloccati e trovare l'utente che si desidera sbloccare. Una volta individuato, toccare il nome utente per accedere alla pagina del suo profilo.
  7. Nella pagina del profilo dell'utente, è presente un pulsante blu con la dicitura Sblocca. Toccare questo pulsante per confermare la volontà di sbloccare l'utente.

Ecco fatto! Avete sbloccato con successo un utente su Instagram. È inoltre importante notare che l'utente sbloccato non riceverà alcuna notifica, analogamente a quanto avviene per il blocco su Instagram. In questo modo, potrete estendere la vostra amicizia, riscoprire e riaccendere i legami perduti.

Ora sai come bloccare su Instagram, ottieni follower reali con Path Social

Ecco fatto! Questa guida ha fornito i passi pratici per imparare a bloccare su Instagram. Sapere come fare vi garantisce di salvaguardare il vostro spazio online mentre condividete i vostri contenuti creativi con gli utenti meritevoli. Inoltre, imparando a visualizzare gli account bloccati, capirete meglio come gestire le vostre interazioni sui social in modo efficace.

In qualità di aspirante influencer, è necessario instaurare interazioni genuine e durature con i follower. Tuttavia, può essere difficile raccogliere un grande seguito a causa del rigido panorama competitivo di Instagram. Inoltre, molti bot e account di spam cercano di minare i vostri sforzi per diventare un influencer di alto livello. 

Per fortuna, Path Social si presenta come una piattaforma che vi mette in contatto con follower Instagram autentici e duraturi. A differenza dei bot dei social media, Path Social offre utenti reali che si impegneranno positivamente con i vostri contenuti. 

Il numero dei vostri follower salirà alle stelle grazie alla tecnologia di targeting AI all'avanguardia di Path Social e al team interno di esperti. Inoltre, registrerete tassi di coinvolgimento più elevati. Dopo aver appreso come bloccare su Instagram, non lasciate che i vostri sogni di successo su Instagram aspettino ancora. Cogliete l'opportunità e iniziate a crescere e a guadagnare follower su Instagram oggi stesso.